Pagine

mercoledì 20 gennaio 2010

Nirvana di Roberto Totaro

www.nirvanacomix.com il sito di Nirvana di Roberto Totaro

38 commenti:

  1. Chissà perchè quando l'ho disegnata questa tavola mi ha fatto molto ridere.

    RispondiElimina
  2. Probilmente perchè fa molto ridere!

    RispondiElimina
  3. Lo stadio di notte.
    Le strisce proiettate su un grande schermo.
    I ragazzi, con l'accendino in mano si dondolano accompagnando le parole della strisca ad alta voce.
    Così dovrebbe essere.

    RispondiElimina
  4. E così sarà. In "Balloons in tour", 16 date dal 24 giugno al 20 settembre 2010.

    RispondiElimina
  5. State attenti disegnatori di strisce dell'era moderna. Fate striscine piccole e a bassa risoluzione, in bianco e nero, con tanto bianco attorno, che il min. bondi adesso ci fa pagare una tassa anche sullo spazio (la memoria) dove archiviamo le nostre creazioni.
    Dai dischi esterni ai cellulari, dalle chiavette USB al pc di casa.
    E a chi vanno i soldini? Alla SIAE.
    Si chiama (perchè loro sì che sanno fare ironia): equo compenso.

    Da domani strip 300 pixel per 100 sgranate.

    RispondiElimina
  6. Grande tot ! Ci vedo qualcosa di townshend che sfascia la chitarra...

    RispondiElimina
  7. ma dell'uscita in edicola di quei vecchi talponi grigi dei Led Zeppelin nessuno dice nulla? Mi aspettavo due righe...

    RispondiElimina
  8. EHI!! Di che uscita parli,Sauro?? Non ne sapevo niente. Passo ore in edicola ogni giorno e non ho visto niente!

    RispondiElimina
  9. Certo Steve Frasset..ma io ho citato Jeff Beck che sfascia tutto in "Blow up" di Antonioni

    RispondiElimina
  10. Jeff Beck, Antonioni, Led Zeppelin... ma qualcosina di "moderno" non ce l'avete mai? Devo comprare dei CD (devo nel senso: mi piacerebbe) ma non ho idee... Ho preso un 2CD di Manu Chao dal vivo, ma anche questo comincia a essere vecchiotto...

    RispondiElimina
  11. Kicking Television, un doppio cd dal vivo è me è piaciuto abbastanzachiotto.

    RispondiElimina
  12. sono io che non ho preso le medicine o questa striscia è uscita già due settimane fa.
    comunque continua a farmi ridere.
    ora torno a parlare con la lavatrice.

    RispondiElimina
  13. A me è piaciuto molto "Vasco tracks 2" dove ho scoperto di essere l'unico in Italia a cui è piaciuta "Ad ogni costo"..l'ascolto spessissimo.
    E' molto buono anche "AC DC Backtracks"..tutto all'insegna della vecchiezza e della canizie.

    RispondiElimina
  14. In effetti Sid,sono venuti dei dubbi anche a me ...ma nessuno a detto niente..mah.al limite la mettiamo su anche la prossima settimana e vediamo cosa succede.

    RispondiElimina
  15. Nessuno mi ha risposto,comunque..che cos'è questa novità dei Led Zeppelin in edicola?

    RispondiElimina
  16. domani esce il primo CD dei Led Zeppelin allegato con Espresso + La Repubblica

    RispondiElimina
  17. Si anch'io l'avevo già vista la strip. Sempre bella.
    ***
    Meastro ma lei è rockettaro come gli altri o ascolta anche altra musica? Io l'ultimo cd che ho preso lo considero soldi ben spesi, lo consiglierei a chi ama il genere (Sea Sew di Lisa Hannigan,  qui
    un video carino).

    RispondiElimina
  18. Bello sia il video che il pezzo
    sullo stesso genere allora ascoltatevi pure Cat Power ((I Can't Get No) Satisfaction... è una grande) qui

    http://www.youtube.com/watch?v=W97TF9PCKWg

    RispondiElimina
  19. Adoro Cat Power, l'ho anche citata in una strip :)

    RispondiElimina
  20. io sono andato al suo concerto 5/6 anni fa a Firenze, magica!

    RispondiElimina
  21. altra segnalazione musicale
    cercatevi baby dee su youtube
    sono andato a vederlo/a a Ravenna ed è stato uno dei concerti più toccanti che abbia mai sentito
    Che non ascolto musica, purtroppo, sono anni e campo di ricordi

    RispondiElimina
  22. La Hanningan, mi piaceva dai temi di Damien Rice. Quel Sea Saw e' un album da tmpo nel mio mirino. Non fosse altro che per la copertina (che non poteva non piacere a Deco).

    Non so di cosa state parlando circa la strip di oggi. Forse avete allucinazioni erotiche anche voi, guardate bene.

    RispondiElimina
  23. Mi fa sempre piacere dare qualche parere o news che non viene mai cagata da nessuno! :)
    Segno di quanto me ne intendo io di musica.

    RispondiElimina
  24. Sauro: prova con i Vampire weekend o gli Elbow. Ma se vuoi tornare agli anni '80, allora ne possiamo parlare per settimane.

    RispondiElimina
  25. E' possibile che me la ricordassi diversa la strip stamattina?

    RispondiElimina
  26. Non è così Cius. Ho preso mentalmente nota dei gruppi che hai citato e appena avrò un pò di tempo andrò ad ascoltare cosa fanno.

    RispondiElimina
  27. Domani esce il cd delle Vibrazioni.
    Comprate quello.
    Poi i Baustelle quando escono.
    poi gli inediti di Jimi Hendrix, a marzo.
    Per tre mesi siete a posto.

    RispondiElimina
  28. Gli inediti di Hendrix alle idi di marzo.Non vedo l'ora,Cavez.

    RispondiElimina
  29. Ma la striscia è cambiata!
    Questo blog vive!!!

    RispondiElimina
  30. Da Jeff Beck a Jeff Koons (ex marito di Cicciolina).
    Mi devi un caffè per questa battutona.

    RispondiElimina
  31. Non so se avete letto l'interessante recensione di Aldo Grasso sul nuovo zelig.
    Una analisi acuta.
    In poche parole, dice che zelig ha trovato la chiave di volta.
    Non è più il singolo comico che fa ridere.
    Non serve forse nemmeno più.
    anto quello che fa spettacolo è l'insieme.
    La risata è stata piegata al business.
    E'il programma che è il marchio, che funziona, e che funzionando protegge tutti, anche gli umoristi meno dotati, meno capaci.
    Non importa che ci siano dei grandi comici.
    Ne basta uno, o uno ogni tanto.
    Ed è questa la vera invenzione di Zelig.
    Molto interessante.
    Mi aspetterei qualche commento dato che...

    RispondiElimina
  32. Grazie per le indicazioni musicali perchè mi sono piaciute, quelle che non ho ancora ascoltato - perchè oggi non ero a casa- le ascolterò domani. Per Cius: non lamentarti sempre, i Wilco li avevi già consigliati settimane fa, parlando con Cavez, e li avevo sentiti allora e già inscritti nella lista: cd da comprare.
    Il mio lato femminile è perfettamente in linea con i gusti di Deco e oggi scopro in linea anche con i lati femminili di Max e Scap!
    "Ragazze", non è meraviglioso?

    RispondiElimina
  33. La prossima volta che ci si ritrova se volete vi pitto le unghie.

    RispondiElimina
  34. Ho letto molto interessato il tuo commento su Zelig,che condivido. Alle volte rimango lì,attonito senza trovare mai niente di veramente divertente..qualcosa,sì,ma poco. Ma tremendo è Colorado dove ci si sente addirittura offesi nella propria intelligenza e dignità di essere umani.

    RispondiElimina
  35. Infatti. Ma non è assurdo che anche chi non fa ridere fuzioni alla grande solo perché viene da quella certa trasmissione? Non ha senso.

    RispondiElimina
  36. A me piacciono le unghie dipinte di rosa satinato...
    Oppure se il volume dell'amplificatore è alto: nere. Un classico.

    RispondiElimina