Pagine

venerdì 23 aprile 2010

Il Corsaro Nero di Enzo Scarton

Enzo Scarton

2 commenti:

  1. se la striscia denominata CN39 è stata realizzata nel 1939, allora la battuta "cazzala la randa" può ritenersi buona, se no, il suo autore sarebbe da impiccare sul pennone più alto!
    Ora manca la striscia sul fantasma formaggino.

    RispondiElimina
  2. Corpo di mille mecenate abbrustoliti!
    Tu sottovaluti il potere intrinseco di perifrasi marinaresche atte a evocare figure retoriche nel lettore, che si immedesima nell'archetipo del navigatore mercenario.
    Senza "cazza la randa" la barca affonda, e si sa che finché la barca va lasciala andare, altrimenti la capra crepa insieme ai trentatré trentini e alle tre tigri.

    RispondiElimina