Pagine

mercoledì 28 aprile 2010

Inkspinster di Deco

Ingrandisci la strip cliccando QUI


Inkspinster © Deco 2oo1-2o1o E' vietata la riproduzione senza il consenso dell'autrice

39 commenti:

  1. Quando ero molto piccola era frequente vedere greggi transitare da queste parti. Ogni volta dopo l'entusiasmo iniziale c'erano grandi pianti, perché i miei si rifiutavano di prendermi un agnellino.
    Alla fine mia mamma me ne diede uno di peluche, che regalavano allegato ai bottiglioni dell'ammorbidente.

    Non è la stessa cosa.

    RispondiElimina
  2. Ooh, bene. Torniamo alle strip con i commenti sotto. Era Watterson quello che l'ha fatto per primo credo.
    O Lele Corvi? Boh.

    RispondiElimina
  3. Oh Deco...mi rievochi antichità sepolte nella memoria XD
    I teneri animalini dell'ammorbidente mi hanno gentilmente accompagnata nei giochi di infanzia, ancora adesso conservo la tartaruga transgenica blu screziata di verde Connecticut in primavera. :)

    Bellissima la striscia, impagabile poi l'espressione della pecora tentata di azzannare XDDD

    Buongiorno, Cius :D

    RispondiElimina
  4. In montagna ricordo le mucche che scendevano dalla stalla ogni pomeriggio verso le sei per andare a pascolare nel prato sottostante. Passavano tra la biancheria stesa da mia nonna fuori casa. Un giorno una mucca si mangiò i mutandoni di mio nonno.

    RispondiElimina
  5. Bello che Slash sia uscito con un nuovo album tutto suo. Bello che come allora abbia mantenuto lo stile coi teschi, il cilindro, i colori a bomboletta spray come se gli anni non fossero mai passati, bello che abbia chiamato a raccolta tanti amici a suonare con lui e a far casino.
    Bello.

    Non mi rimane che ascoltarmelo e sperare sia bello per davvero.

    Peccato abbia detto di no alla reunion dei Guns. Peccato davvero. Ma forse meglio così.
    Vado su iTunes.

    RispondiElimina
  6. Si,Cius.Poi dimmi se è buono o no. L'album solista di Slash,intendo.
    Ciao Patty :)

    RispondiElimina
  7. bella, molto bella la copertina di !When you are strange", la colonna sonora dei film sui Doors in uscita a giugno.
    Lo comprerò per questa copertina.
    Mai che i disegnatori di fumetti si facciano fotografare così.
    Mai una foto rock, evocativa, intensa. Mai.

    RispondiElimina
  8. Ecco, ora voglio la copertina evocatica dei disegnatori in reunion con Slash in mezzo e chi è rimasto dei Doors in sottofondo. :)

    Buongiorno Tot!! :D

    (Anche a tutti gli altri, certamente) :D

    RispondiElimina
  9. Prima impressione dell'album d Slash? Sembra una insalatona mista.
    Di quelle in cui c'è dentro di tutto e, in fondo, in spiaggia d'estate pare anche una bella cosa.
    Avrebbe il suo perchè.
    Però non si capisce mai bene il gusto. Troppa confusione. E' tonno o prosiutto? Insalata o rucola?
    Non c'è un gusto che rimanga impresso bene.
    Torno a riascoltare.

    RispondiElimina
  10. Cosa penserà nella sua testa un chitarrista stanco ?
    Ce ne sono diversi in questo momento.
    Cosa penserà mentre suona?

    RispondiElimina
  11. Cosa penserà un trombettista stanco?

    RispondiElimina
  12. >Ooh, bene. Torniamo alle strip con i commenti sotto.

    No, se avessi voluto fare come Watterson l'avrei pubblicato insieme alla strip, ma come avevo già detto non mi piace la striscia col commento accanto. I miei non sono commenti alla strip, solo osservazioni (sceme) in tema che a volte nascondo qua sotto insieme ai vostri interventi.

    RispondiElimina
  13. Ho ascoltato i clip del cd di Slash....mah...direi per fan suoi sfegatati,non tanto per noi.
    Che poi chi siano sti noi non lo so.

    RispondiElimina
  14. Non so, Cavez, ho visto su youtube il video del making of del disco. Vedere il doppio mento di Slash, il naso a patata, gli occhi gonfi... non so.
    Sembra uscito dal personaggio.
    E' un gran chitarrista mica no. Però.
    E Iggy Pop? E Ozzy Osbourne?
    Mah.
    Ci sono sempre qualche fuckoff di qua e qualche fuckoff di là, qualche bottiglia di wiskey e tante sigarette, ma ormai sembrano più la caricatura di loro stessi.

    Un chitarrista stanco pensa a quando non era stanco. E tenta di imitarsi.

    RispondiElimina
  15. Cosa penserà un chitarrista stanco...mah..

    RispondiElimina
  16. Tutte le rockstar hanno la sinistra abitudine (dopo una carriera sui 40,45 chili),di trasformarsi in orridi cotechini (anche Page ha avuto il suo periodo cotechino),Slash non fa eccezione.

    RispondiElimina
  17. Keith Richard è rimasto secco come un chiodo.
    Anche Bob Dylan è secco come un chiodo.
    Forse lui, più chiodo che secco.

    RispondiElimina
  18. Hai ragione. Non mi son venuti in mente,Cavez.Però la maggioranza...

    RispondiElimina
  19. Io ricordo che da piccolo, certe mattine, mi affacciavo dalla caverna e passavano intere mandrie di Sauropodi. Comunemente conosciuti come Dinosauri Collolungo. Non era un bel segnale. Infatti subito dopo arrivava di gran carriera un Tirannosaurus Rex. Io guardavo impietrito la scena. Anche a questa seguivano pianti.
    Poi un giorno mi regalarono un TRex scolpito nel legno.
    Non è la stessa cosa.

    Meno male!!!

    RispondiElimina
  20. Anche Crosby o Still o Nash (insomma quello con i baffoni) è sempre stato un manzo.

    RispondiElimina
  21. Meat Loaf, invece è sempre stato ben pasciuto.

    RispondiElimina
  22. Fripp invece l'ho visto quasi sempre seduto. Di media stazza. Ma diventerà una tonnellata se non fa un po' di moto. Sempre che sia ancora in circolazione.

    RispondiElimina
  23. Invece che fine ha fatto Emerson?

    RispondiElimina
  24. Jerry Garcia invece era cicciobombo ai tempi. Ora invece posso credere che sia magrissimo. Molto. Troppo.

    RispondiElimina
  25. Il trombettista deve essere stanco per essere tale. uno stanco sbuffa e il trombettista sbuffa parecchio. Più è stanco e più sbuffa e più emette suoni dalla tromba. Un trombettista non stanco si presume sia felice. Uno felice ride e soffiare ridendo è difficile. Io non riesco.
    Infatti non sono trombettista.

    RispondiElimina
  26. Un chitarrista stanco invece nella sua testa pensa i motivi per cui non è diventato disegnatore di strisce. Viceversa un disegnatore stanco pensa ai motivi che lo hanno frenato nella sua carriera di chitarrista. Basta saperle certe cose, in modo da poter scambiarsi i ruoli e vivere tutti più felici!
    Ma pochi lo sanno e quindi...

    RispondiElimina
  27. Ora però ho fame. Scappo che ho un Sauropode sul fuoco.
    La carne mi piace poco cotta!
    Inoltre, dato che in 10 minuti ho scritto più commenti che in un mese intero, ci si vede a fine maggio!

    RispondiElimina
  28. Cara moglie lavata con Perlana,

    quando ero molto piccolo era frequente vedere transitare greggi di vigili urbani che recavano seco cartelli di divieto di transito e tutto ciò mi riportava alle contraddizioni della vita, al peperone friggitello e a una multa di 38 euri pagabili in comode rate di tre banane.

    Per il reato di abigeato è prevista invece una sanzione pecuniaria di cinque glumoni bambati e un invito a cena con Mario il Sudaticcio.

    Un chitarrista stanco mentre suona pensa che belle bocce che ha quella in prima fila peccato che sono stanco. Poi dorme.

    Pace dell'amore della vita della felicità degli occhi della notte del pianto che per tre soldi e due glumoni bambati mio padre comprò,
    Grillo

    RispondiElimina
  29. Madonna (la cantante ormai soppiantata da quella che si chiama come una canzone dei Queen, ovvero Lady Bohemian Rhapsody), Lele che spatafiata di commenti...
    mi sto riprendendo dalla cecità momentanea da schermo.
    XD

    Dunque.Parlando di chitarristi...
    mio fratello, che insegna armonia moderna e suona come turnista, mi ha raccontato un paio di cose.

    Allan Holdsworth, maestro di Eddie Van Halen, è uno dei migliori chitarristi sulla piazza,ma praticamente sconosciuto. Holdsworth per la depressione voleva appendere la chitarra al chiodo e fare il benzinaio...T_T Van Halen glielo ha impedito e gli ha prodotto un album. (Van Halen con i suoi in due settimane ha registrato un album e ha venduto milioni di copie: l'album in questione era, se non vado errando, Van Halen.)

    Direi che tutti gli artisti sono dei depressoidi con tendenze gioiose cazzeggianti. Chitarristi, sassofonisti o cartoonisti. :)

    Ora vado a vedere Peppa Pig con Leonardo, vi dedico questa:
    http://www.youtube.com/watch?v=RZ-CQEF5Or4

    RispondiElimina
  30. A proposito di chitarristi...
    Ivan Graziani riassume tutta la grazia e la prosaicità di questi artisti delle corde:

    http://www.youtube.com/watch?v=piRoZ7qJkRI

    "...con il mio mazzo di carte truccate"

    RispondiElimina
  31. http://www.youtube.com/watch?v=jwm-vxGgFf4&feature=related

    RispondiElimina
  32. e tra non molto suoneremo tutti così: http://www.youtube.com/watch?v=wtazkZgIcM0

    RispondiElimina
  33. diventando tutti così: http://www.youtube.com/watch?v=29NXaLxMIoY&feature=related

    RispondiElimina
  34. http://www.youtube.com/watch?v=Mh0VX74alwk&feature=related

    RispondiElimina
  35. ...anche per cantanti: http://www.youtube.com/watch?v=CzQLRPwZjIo

    RispondiElimina
  36. Video uno:
    si, è bravo, ma chiediamogli tutti in coro di eseguire un armonico tipo quelli di Tuck di Tuck and Patty ...e vediamo se ce li fa. :)

    il tapping lo ha inventato Van Halen :D

    Video due:
    O_O

    Video tre:
    ora voglio vedere la tipa coreana ballare il video di Beyonce delle single ladies XDDDD
    da sola. Con tre i phone.

    XDDD

    RispondiElimina
  37. un mattacchione: http://www.youtube.com/watch?v=y-7ttOmO0UI&feature=related

    RispondiElimina
  38. Lele noto con immenso piacere che entrambi siamo affetti da logorrea commentatoria mista a youtubia delirante XDDD

    Mi sento meno sola nel mio disagio esistenziale.
    Mal comune, mezzo gaudio XDDD

    RispondiElimina
  39. L'ammorbidente con l'ovino in regalo non era il Perlana ma il Lip, il Signor Grillo è troppo giovane per ricordarselo. Io oltre che essere vecchia ed esperta di ammorbidenti vanto anche una certa ignoranza, infatti ho dovuto cercare "abigeato" sul dizionario.
    Resto dell'idea che almeno *una* pecora viva i miei genitori avrebbero potuto abigearmela. Invece me ne han fatta una finta. Abituandomi, poi anche il marito l'ho voluto finto.
    A dare dei surrogati ai figli poi si vede come vanno a finire.

    RispondiElimina