Pagine

lunedì 19 aprile 2010

Nirvana di Roberto Totaro

www.nirvanacomix.com il sito di Nirvana di Roberto Totaro

44 commenti:

  1. Ganza. Simpatica.
    Che dire oggi che è martedì e forse non ci doveva essere Tot?
    Che sto ascoltando Jeff Beck. Bel disco, suona bene, sa un pò di catalogo delle cose che so fare, e quanto sono bravo.
    Ma è l'età. E nel catalogo prima o poi ci cascano un pò tutti.
    Non solo i musicisti.
    Note di novità dalla california segnalano piccole band musicali di ragazzini. Paiono interessanti. Malinconici, emotivi, puri, vagamente impauriti.
    Impaurito lo sono anch'io da quando ieri sera mi è capitato fra le mani un articolo di Brunoro, che nel 1985 scrive: "Ma sapete da quant'è che Cavezzali fa i fumetti?".
    Nel 1985! Come se fossi matusalemme.

    RispondiElimina
  2. Ascolto i Frankie goes to hollywood. Il 1985 è appena ieri.

    RispondiElimina
  3. Sono articoli che lasciano il segno in effetti. Meglio parlare di Jeff Beck. Ti riferisci all'ultimo album? Quello appena uscito? Che faccio,compro o non compro?

    RispondiElimina
  4. come chitarrista, compralo. Anche solo per ascoltarne la tecnica.
    Io qua ho trovato solo la versione deluxe. E mi è toccato comprare quella. Nel dvd c'è irene grandi.
    Come ha fatto ad intrufolarsi anche lì non lo so.

    RispondiElimina
  5. In effetti ci siamo dimenticati di avvisare: Deco ha bisogno di qualche giorno in più durante la settimana per preparare le nuove versioni colorate di Inkspinster (non sia mai che rinunciamo a questa anteprima per i lettori di Balloons) e abbiamo scambiato il giorno di pubblicazione con Nirvana di Tot.

    Visto che ci sono faccio il Cavezolla, segnalo dischi e film come Cavezzali ma non quelli che suggerirebbe lui. Pur avendo di meglio da fare in questi due mesi ho visto una quarantina di film e comprato una dozzina e mezza di cd. Da vedere al cinema: Fantastic mr. Fox di Wes Anderson (quello dei Tenenbaums). Mollate tutti i pacchi commerciali con effetti speciali, ne vale la pena. È come vedere un film di Clooney ma con animazione vecchio stile.
    Dischi. Siete stanchi di foraggiare i vecchi dinosauri tipo Donovan, vecchi Zeppelin ecc, tutta gente che ha abbastanza soldi per dentiere, apparecchi acustici e cateteri? In Italia c’e il nuovo talento Samuel Katarro. Un 24enne che sembra aver ascoltato 40 anni di musica ( e farà trasalire il cavez dopo solo tre pezzi). Altri percorsi nuovi: splendido l’ultimo dei Liars. Tra i recuperi degli ultimi mesi, molto belli il cd della Charlotte Gainsbourg (ma è praticamente un disco di quel genietto di Beck Hansen) e quello di Laura Veirs.
    Così, tanto per compensare il reparto musical-geriatrico

    RispondiElimina
  6. Patty, hai finito la strip per domani? Max, posso fare i saluti al microfono questa sera alla mia festa di addio dopo che Tot e Cavez hanno suonato Times They are a Changing del vecchio Dylan?

    RispondiElimina
  7. Avevo fatto un post di commento a Cavezzali e Max. Che fine ha fatto??

    RispondiElimina
  8. Ho guardato Katarro su alcuni video...MAH!...Tutto può essere oramai..

    RispondiElimina
  9. > Tutto può essere oramai

    Questa è una gran verità.

    RispondiElimina
  10. Mmm...sisi. Fate finta di niente. Ignorate i Frankie goes to hollywood.

    RispondiElimina
  11. AH,Max nelle tue segnalazioni musicali ti sei dimenticato il nuovo CD dei Sonohra. Rimedio Io.

    RispondiElimina
  12. c'è una t di troppo come sempre.

    RispondiElimina
  13. Non basta essere nuovi. Bisogna identificare la propria generazione.
    Ammetto di non conoscerlo, ma parrebbe che molto fresco ed identificativo sia Avi Buffalo.
    Non ora, stasera, andrò a vedere come suona.
    E' un ragazzino. con la voce acuta pare.
    Andrò a vedere anche Katarro.
    Sono contento che a Max piaccia la Charlotte che avendo come secondo nome Lucy, è stata da Max associata a Shultz per cui non ha resistito a comprare il suo cd.

    RispondiElimina
  14. ma come mai nessuno dico nessuno, nessuno nessuno parla mai delle enooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooormi differenze di fans-amici che ci sono su FB?

    RispondiElimina
  15. Sonohra? Che roba, non li conoscevo, ma davvero va? Come tortura psicologica potrebbero chiudermi in una stanza ad ascoltarli. Le nuove generazioni nascono vecchissime quando accettano 'sta roba che gli propinano.

    RispondiElimina
  16. enormi differenze tra loro,intendi,Cavez...o tra quelli di Facebook e Balloons?

    RispondiElimina
  17. Ma... sto ascoltando su MySpace alcuni brani del Katarro.

    Ma è uno scherzo vero?

    RispondiElimina
  18. (2) Mmm...sisi. Fate finta di niente. Ignorate i Frankie goes to hollywood.

    RispondiElimina
  19. Myspace e youtube sono il modo peggiore di ascoltare nuova musica. Gia' un'altra volta hai bocciato una decina di dischi dedicando forse tre minuti a ognuno. Ormai ci stiamo twitterizzando su tutto, 100 battute e pollice verso oppure su. Kattarro ha un nome ironicamente schifoso ma e' bravo, ha idee. Serve tempo e magari un po' di storia precedente.
    hai provato su you tube con il coro dell'Antoniano?

    RispondiElimina
  20. Vabbè ma anche nel proporre la musica bisogna essere un po' psicologi, puoi proporre a un omino mite come Cius uno che si chiama Katarro? Come minimo mi s'intende male.
    Qualche giorno fa pensavo, uno che può piacere al piccolo Cius è Rocky Votolato (della serie "ma 'ndo vai co' sto nome"). Un paio di link iutubbi : http://www.youtube.com/watch?v=Bopb0Rl4Fg8 http://www.youtube.com/watch?v=WqFVHHzDaUY
    Sì sì, fate finta di niente. Ignorate Rocky Votolato. X-))))

    RispondiElimina
  21. ok Steve, cosi' puoi andare a casa sereno. I "Frankie goes to hollywood" sono meglio dei Sonohra. Molto meglio.

    RispondiElimina
  22. Ok. Grazie. Adesso parliamo degli A-ha.

    RispondiElimina
  23. No, è che dopo aver letto la recensione su Linus di Katarro mi son detto: "ecchecaz questo è una bomba" e me lo sono andato ad ascoltare. Non rifiuto nulla a priori, ci mancherebbe.
    Da quando poi ho installato sul Mac iCavez non mi perdo nulla di nulla.
    Però, boh, non capisco dove stia il genio emergente. Si fa tanto presto a parlare di genio e talento nel 2010... forse perchè ce n'è un bisogno tremendo. Tutti aspettano il messia. Uno che ci inquadri tutti e ci dica: "siete fatti così, questo siete voi".
    E invece non ci riesce nessuno.

    Vabbeh torno ad annusare i miei fiori e a spargerci sotto il letame (in quest'ordine).
    Stasera ascolterò anche Voltolato, che già dal nome sembra uno sciroppo per il Katarro.
    Quindi.

    RispondiElimina
  24. ascoltate anche "I am the shaman".
    Anzi scaricatelo.

    RispondiElimina
  25. ascoltate Avi Buffalo.
    Ha 18 anni. Se dicono che ha inquadrato il suo tempo come fece Bob Dylan allora, qualcosa vorrà dire.
    Magari è una mazzata.
    Sappiatemi dire.

    RispondiElimina
  26. e anche jeff beck. per rendervi conto di quanto in questo ultimo disco, il cisposo suoni bene la chitarra.

    RispondiElimina
  27. MA...davvero Katarro è stato recensito su Linus? Quindi il mio precedente commento: "Tutto può essere oramai" ha avuto conferma!
    E adesso mi spiego perchè Max lo conosce.Il Max pende avido dalle labbra di Linus.Si può scrivere "pende avido",o è un'immagine troppo forte,Cius?

    RispondiElimina
  28. Ho ascoltato un pò di Buffalo,Cavez. Boh! Menomale che ha inquadrato il suo tempo. Non con le musiche,però,forse con i testi.Ma il mio inglese è troppo scarso per apprezzare.Ma non voglio fare come Cius che ascolta un pezzo per 13 secondi e poi lo cassa!

    RispondiElimina
  29. Anche "lo cassa" è una immagine forte.

    RispondiElimina
  30. Pende avido sarebbe un bel nome per un personaggio di fumetti.
    Facci la striscia Tot.
    Le avventure di Pende avido.

    Per Buffalo si, sono i suoi testi considerati molto belli, paragonati per capacità evocativa a Brett Ellis.

    RispondiElimina
  31. E anche "Cervello Irrigidito" ...ti ricordi? Anche questo è un bel personaggio.
    Pende avido e il suo amico, Cervello irrigidito.
    Lo Cassa, non riesco ad inquadrarlo. Semma Cassa Lo, comme Jenny Lo. Una lei.

    RispondiElimina
  32. Pende avido e Cervello irrigidito sono ossimorici. Vedo un futuro in questi personaggi. Sono contento che Buffalo sappia inquadrare il suo tempo. Io non lo so fare.

    RispondiElimina
  33. Il proprio tempo si può inquadrare, ma anche cerchiare Oppure rombare. Trapeziare.
    Rombare il proprio tempo potrebbe essere soddisfacente.

    RispondiElimina
  34. Secondo me invece Tot ci riesci benissimo. Nirvana 5 ci riesce più che bene per esempio.

    RispondiElimina
  35. Ma che musica ascoltate DioBenedettoeSanto?
    Max vedo che legge xL per afre il giovane...

    RispondiElimina
  36. Cius,sei molto buono con me...Snif! mi son quasi commosso.

    RispondiElimina
  37. Sì,Max è L'archetipo del lettore Di XL

    RispondiElimina
  38. In effetti mi è partito un complimento per sbaglio Tot. Scusa.

    RispondiElimina
  39. Sto riascoltando quel Katarro di Max e il Rocky Voltadol di Deco... ecco, a me piace giusto quello che sta in mezzo ai due per capirci... uno troppo fuori l'altro troppo dentro.

    RispondiElimina